I bibliortolani compiono un anno

CONTINUA la fantastica esperienza del gruppo dei Bibliortolani, che nel quartiere dell’Isolotto a Firenze, all’interno della Biblioteca di via Canova hanno impiantato un’anno fa un piccolo orto sinergico; l’iniziativa sta polarizzando l’interesse di tantissime persone e associazioni, tantè che gli orti si stanno allargando, è stato realizzato un’altro orto con tanto di piante da frutto, e presto gli orti usciranno dal confine della biblioteca, per approdare alla limitrofa struttura scolastica dove verrà realizzato un orto didattico.

Ma il risultato più evidente ed importante del progetto è l’opportunità che sta dando a gruppi di persone di tornare a parlare e confrontarsi sui temi della solidarietà e sostenibilità.

Da questa spinta i Bibliortolani hanno dato vita ad un GAS, stanno stimolando la filiera corta riconnettendosi con produttori locali e con esercenti impegnati nel commercio equo-solidale quali il Bottegotto e CamBio Spesa; importante anche il contributo di Slow Food.

Attorno ai Biliortolani è nata l’idea di formare un gruppo di transizione (Città in Transizione), ci sono già regolari riunioni settimanali e per ottobre prossimo è previsto un transition talk con Cristiano Bottone.

E quindi GRAZIE BIBLIORTOLANI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...